5 punte di zuppa di pentola a pressione incredibile & trucchi!

Pentole a pressione abbreviare notevolmente il tempo di cottura di qualsiasi cosa – tra cui zuppe! Qui ci sono alcuni trucchi, e coordinando le ricette, per ottenere si zuppe come un pro – più velocemente.

Zuppa di pentola a pressione

Addensare dopo, non prima

Pressione nel vostro fornello è raggiunta dal liquido bollente all’interno e la creazione del vapore, che non ha dove andare, mentre è stato fatto anche più vapore. Minestre spesse, cremosi che spesso iniziano con un roux hanno molto poco liquido che può evaporare – risultante in una pentola a pressione che non raggiunge la pressione e il cibo bruciato! Addensare zuppe dopo la cottura a pressione è finita. Per risparmiare tempo, rendere il roux separatamente e aggiungere appena la zuppa è finita!

Ritardo della latteria

Latte, panna e formaggi non fanno bene in ambiente super-riscaldata che è dentro la pentola a pressione – possono bruciare o cagliare. Attendere fino a quando dopo pressione a cottura ultimata aggiungere loro. Qualche minuto di ebollizione dopo sei venuto troppo il coperchio è sufficienti per infondere loro sapore e cremosità nella zuppa di tutta.

Marrone e caramellare per approfondire sapore

Caramellare

Questo è un passo che non è possibile ignorare anche quando cottura a pressione. Mentre alcune ricette verranno suggeriamo di scaricare tutto in e andare… prendere il tempo di marrone di raggiungere una profondità di sapore che sarà fuori di questo mondo! Non è necessario rosolare il tutto. Basta usare abbastanza dell’ingrediente principale per coprire il fondo della vostra pentola a pressione e poi far bollire il resto.

Fare il brodo, mentre fai la zuppa

Perché non iniziare a fare una zuppa facendo il tuo brodo vegetale? È molto meno complicato di quanto sembri solo aggiunge 10 minuti alla vostra zuppa tempo di cottura. Se si utilizzano ortaggi di qualità (invece di scarti), puoi scolarli, condirli in aceto balsamico e hanno un contorno istantaneo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *